Simone Guzzardi, Partner e Managing Director di L45, racconta la genesi e le caratteristiche distintive della nuova società di corporate relations fondata insieme a The Van.

Un incontro fortuito, tante idee in comune e un approccio di lavoro condiviso, sono gli ingredienti alla base di una nuova storia ancora tutta da scrivere.
05 Apr 2017

Le storie migliori nascono da incontri avvenuti al momento giusto, fra persone con gusti comuni, idee aperte e quel cemento indispensabile che si chiama passione. 

Così è nata L45: con un incontro fortuito fra me e Luca, nel quale siamo inevitabilmente finiti a parlare di cosa facevamo, poi di come vedevamo la comunicazione e alla fine di che cosa ci sarebbe piaciuto fare se ne avessimo avuto l'occasione.

Da quelle prime idee buttate fuori un po' per gioco sono nati gli incontri successivi con Luca e Steven. Nei quali abbiamo parlato molto di musica, di moto, di vino e di sport. E, ovviamente, di comunicazione. Molte chiacchierate - anche belle, profonde, vere - rimangono delle chiacchierate. Noi siamo stati fortunati: nel giro di pochi mesi abbiamo preso decisioni (non sempre facili), trovato un nome, creato una società.

L45 si occupa di relazioni istituzionali, attraverso tutti gli strumenti delle PR (media relations, digital PR, social media). Ma a noi piace dire che si occupa di distribuzione: distribuzione di contenuti attraverso i media (online e offline). Perché i contenuti sono al centro, "content is king", siamo tutti d'accordo, e bisogna saperli produrre davvero (cosa che The Van fa con un certo successo da anni): ma poi bisogna saperli accompagnare conoscendo le caratteristiche di tutti i canali di distribuzione e relazione. 

Noi, ad esempio, crediamo che anche nella comunicazione corporate ci possa (e debba) essere creatività. Crediamo che il digitale sia il primo canale e che non sia più sufficiente essere esperti di media relations tradizionali con un po’ di web “aggiunto a piacere”. Crediamo che i social media abbiano cambiato tutto e insieme alle media relations e alle digital PR siano parte fondamentale della gestione della reputazione delle imprese e delle persone.

L45 è partecipata da The Van (un’agenzia di comunicazione con tanta professionalità, un clima sereno e degli ottimi clienti) e dal sottoscritto (dieci anni di lavoro nelle PR da “nativo digitale" specializzato nella comunicazione corporate). Le premesse per scrivere una bella storia ci sono tutte. Se, come speriamo, vorrete farne parte potete curiosare un po' sul sito e poi magari chiamarci per bere un caffè e parlare di comunicazione (e di musica, di vino e di moto, se vi va). Facile che ne venga fuori un bel progetto.

Simone Guzzardi